Logo mini

Luca Speciani – Risponde

Siamo inondati di lettere e di richieste di aiuto, di indirizzo, di consulenza. Se da un lato questo ci onora, e mostra un grande successo del nostro approccio alla salute libero da conflitti di interesse, dall’altro rende poi impossibile rispondere a tutti con la dovuta calma e attenzione, dando magari l’impressione di non essere interessati ai problemi che ci ponete. Inoltre molti quesiti sono personali, e impossibili da pubblicare sul sito.
 
Abbiamo così deciso di attivare un nuovo servizio denominato “Il dottor Luca Speciani risponde”, che consente con costi contenuti di avere una risposta professionale direttamente da me, selezionando un poco tra chi ha effettivamente bisogno e chi invece chiede solo per curiosità, togliendo magari spazio ad altri.
 
Il servizio prevede una dettagliata risposta ad un quesito inviato per mail all’indirizzo visite@nutristile.ch al costo di 38 euro da pagarsi sul c/c (in euro) con IBAN CH2380808001360863906 intestato NutriStile Sagl presso Banca Raiffeisen – CH.
 
Il servizio assume valenza di consulto online (non di visita!) e viene regolarmente fatturato (servono infatti nome, cognome e indirizzo di chi usufruisce del servizio).
Non appena ricevuta copia del bonifico, viene data risposta nel giro di pochi giorni. La risposta, sia chiaro, è solo mia, e non vi è alcun intermediario tra me e chi riceve la consulenza.
 
Ove il quesito sia troppo complesso perché basti la sola mail ad avere una risposta, sarà mia premura segnalare, a chi scrive, l’eventuale necessità di una visita in presenza o online (secondo le modalità indicate sul sito NutriStile.ch).
Se alla risposta dovesse seguire il suggerimento di una visita in presenza o online, i 38 euro verrebbero poi scalati dal costo visita.
 
Gli argomenti su cui risponderò sono tutti quelli che fanno parte del mio curriculum di studi: medicina, scienze agrarie, consulenza sportiva. Ma anche pareri su dati scientifici, su provvedimenti politici, sui miei due romanzi, e per interviste o altro.
 
Il servizio si considera concluso con l’invio della risposta. Eventuali piccoli chiarimenti sulla risposta, che non rilancino altre domande, possono essere gratuitamente richiesti a questo stesso indirizzo.
 
Molti medici semplicemente ignorano le richieste di assistenza da sconosciuti. Io ritengo che questa proposta possa invece accontentare molti con un minimo investimento. Siamo pronti? Nei prossimi numeri vi aggiorneremo sul successo dell’iniziativa. Vi aspettiamo!